SEI IN > VIVERE CITTà DI CASTELLO > SPORT
articolo

Equitazione, campionati regionali umbri: I° posto per Quondam e Scuderia LFB

2' di lettura
32

“Sono stati bellissimi giorni di festa. Un evento tutto dedicato a noi, all’Umbria. Un successo sia nell’ambito cavalli che pony con tantissimi cavalieri e amazzoni che, giunti da ogni angolo della regione, si sono cimentati in tutte le discipline. Un grande evento all’insegna dell’amicizia, dello sport e del senso di appartenenza alla regione. Un aspetto questo molto sentito da tutti gli atleti.

Il movimento equestre in Umbria è in continua crescita, anche nel ludico, con numerosi bambini e giovanissimi che si approcciano allo sport per la prima volta”. Le parole di Mirella Bianconi, presidente della Fise (Federazione italiana sport equestri) Umbria, danno bene il senso del successo che hanno fatto registrare i Campionati regionali Umbria 2024 che si sono conclusi domenica 2 giugno dopo quattro giorni di gare al centro ippico Le Lame Horses Sporting Club di Montefalco. A partecipare ai campionati umbri sono stati 310 binomi per il salto ostacoli, cavalieri e amazzoni di tutte le età, e 70 bambini per il settore ludico e pony.

Il torneo era aperto alle categorie senior e junior ed erano previste numerose tipologie di gara tra cui, evento finale, il Campionato delle società: ogni club vi ha partecipato con una squadra composta da cinque elementi. A distinguersi, ottenendo la prima posizione in classifica, è stata la squadra della Scuderia LFB di Nocera Umbra seguita dalla squadra Valvasone 1 di Corciano e da quella dell’Equitazione Calledro di Narni. A livello individuale, invece, nella categoria principale, il Campionato assoluto di secondo grado, a salire sul gradino più alto del podio è stato Gianluca Quondam. Subito dietro, al secondo posto, Luca Brunori e al terzo Beniamino Capurso.

“Per la federazione regionale questo è l’evento più importante dell’anno, ha spiegato Nicola Zampolini, show director del centro ippico Le Lame, poiché qui si ritrovano tutti i cavalieri e amazzoni umbri. È quindi un momento di convivialità e confronto. È tutto il movimento equestre regionale che si ritrova qui a Montefalco, con la possibilità quindi di programmare il futuro, oltre che di eleggere i campioni regionali che manterranno il titolo fino al prossimo anno. Un’ottima presenza di pubblico con tantissimi bambini che hanno avuto la possibilità di cimentarsi in tante competizioni legate al mondo del pony, giocando così in sella di questi fantastici animali. Bambini sono veramente tanti. E particolarmente bello vedere le loro gare e la loro voglia di vincere”.

Durante la manifestazione equestre non sono mancati momenti di convivialità e di spensieratezza, compresa una grande cena sociale con tutti i partecipanti.

Per Vivere Città di Castello  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:   
Facebook | Telegram | WhatsApp | X (Twitter) | LinkedIn
Clicca e iscriviti!





Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2024 alle 22:43 sul giornale del 04 giugno 2024 - 32 letture






qrcode