SEI IN > VIVERE CITTà DI CASTELLO > ATTUALITA'
articolo

A Pietralunga carabinieri in cattedra per lezioni di legalità

1' di lettura
18

L’Arma dei Carabinieri, tra le attività svolte quotidianamente, persegue fini di alto valore istituzionale quali l’attività informativa su problematiche di particolare interesse per il tramite dei propri reparti territoriali.

Le Stazioni in particolare, costituiscono il primo interlocutore con studenti delle scuole primarie e secondarie, affrontando temi di attualità e vicini al mondo dei ragazzi. Durante la settimana, presso la scuola media di Pietralunga, i militari della Stazione Carabinieri territoriale ed i colleghi forestali, hanno incontrato i ragazzi della seconda e terza media, affrontando con loro argomenti quali cyberbullismo, cultura della legalità e temi ambientali, argomenti distanti tra loro, ma estremamente delicati e che interessano molto i giovanissimi.

Nella circostanza ai ragazzi, oltre ad un filmato predisposto sugli argomenti dal Comando Generale dei Carabinieri, sono stati fatti anche una serie di esempi pratici, spiegando il comportamento da tenere, l’importanza di segnalare situazioni di disagio, illustrando i mezzi a diposizione delle autorità ed a chi rivolgersi in caso di necessità. Non sono mancate le domande da parte di una platea sicuramente molto giovane, ma che ha manifestato molto interesse per gli argomenti affrontati, dimostrando di aver apprezzato l’iniziativa e il lavoro svolto quotidianamente dall’Arma.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , WhatsApp e Telegram di Vivere Città di Castello .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waCittadiCastello oppure aggiungere il numero 376 0319483 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverecittadicastello o Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2024 alle 15:18 sul giornale del 04 marzo 2024 - 18 letture






qrcode