60enne minaccia con un coltello da caccia 4 giovani davanti al bar

1' di lettura 16/09/2023 - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Città di Castello hanno deferito in stato di libertà un 60enne del posto.

L’uomo, al culmine di una discussione per futili motivi con 4 giovani, avvenuta all’esterno di un noto bar del centro, avrebbe minacciato i ragazzi brandendo un grosso coltello da caccia prelevato dalla propria autovettura.

I militari, intervenuti a seguito di una segnalazione al 112, hanno rintracciato il 60enne che intanto si era allontanato e, sottoposto ai controlli di rito e ad un’accurata perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso del coltello con lama di oltre 20 cm verosimilmente utilizzato poco prima durante la lite, oltreché di una grossa roncola.

A conclusione delle attività l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Città di Castello .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0319483 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverecittadicastello o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2023 alle 11:34 sul giornale del 18 settembre 2023 - 68 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/esdc





logoEV
logoEV
qrcode