SEI IN > VIVERE CITTà DI CASTELLO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Aumento dei consumi, c'è "grande carenza di sangue in Umbria": l’AVIS di Città di Castello lancia l'appello

1' di lettura
44

L’AVIS Comunale di Città di Castello lancia il suo appello ribadendo che al momento c’è un grande carenza di sangue in Umbria dovuta ad un forte aumento dei consumi.

Infatti nonostante le donazioni siano in aumento rispetto allo stesso periodo del 2022 (+ 42 donazioni dato aggiornato al 31 maggio), negli ultimi mesi è notevole l’aumento della richiesta di sangue negli ospedali dell’Umbria.

Per questo motivo chiediamo a tutti i cittadini che possono farlo, di donare il sangue soprattutto considerando che in questo periodo dell'anno, a seguito delle vacanze estive, si registra spesso un calo di donazioni mentre non calano i bisogni dei malati che hanno bisogno di cure costanti.

Data dunque la grande necessità di nuovi donatori periodici, invitiamo tutti coloro che si trovano in buona salute e hanno un età compresa tra i 18 e 65 anni a venirci a trovare presso il nostro ufficio o a chiamarci per avere tutte le informazioni necessarie.

Con l’occasione l’AVIS Comunale di Città di Castello informa che il suo ufficio si è trasferito in Via Gregorio Tifernate n.9 vicino all’Autoscuola Tiberina ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,00 alle 12,00 ed è possibile contattarci anche telefonicamente ai numeri 0758553396 e 3666735431 o via email: aviscittadicastello@avisumbria.it.

Per Vivere Città di Castello  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:   
Facebook | Telegram | WhatsApp | X (Twitter) | LinkedIn
Clicca e iscriviti!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2023 alle 11:00 sul giornale del 30 giugno 2023 - 44 letture






qrcode