SEI IN > VIVERE CITTà DI CASTELLO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Accoglienza dei richiedenti asilo, rinnovato protocollo Prefettura-ANFI

1' di lettura
18

Il Prefetto di Perugia, Armando Gradone, ed il Presidente dell'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia (A.N.F.I.) - Sezione di Perugia, Luogotenente Giovanni Granato, alla presenza del Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Col. Antonella Casazza, hanno sottoscritto lunedì mattina il rinnovo del protocollo d'intesa volto a rafforzare l'impegno della Prefettura nell'azione di monitoraggio della spesa relativa alla gestione dei centri di accoglienza straordinaria (CAS) dei richiedenti protezione internazionale, attivati nella provincia.

Il protocollo, al secondo anno di attuazione, attraverso la qualificata professionalità del personale in congedo della Guardia di Finanza, è finalizzato all'individuazione delle più efficaci forme di monitoraggio delle prestazioni rese a favore dei richiedenti asilo e al potenziamento dell'azione della Prefettura a fronte del crescente impegno, richiesto dall'attuale scenario internazionale, nell'accoglienza dei profughi.
Gli appartenenti all'ANFI continueranno ad affiancare il personale della Prefettura nell'espletamento delle procedure di riscontro contabile al fine di favorire il progressivo affinamento delle prassi operative di monitoraggio in un'ottica di maggiore tempestività ed efficacia, a garanzia della qualità della spesa pubblica.
Il Prefetto ha manifestato apprezzamento e gratitudine per la disponibilità manifestata dall'ANFI e ha evidenziato che l'impegno, assunto a titolo gratuito, costituisce un ulteriore esempio di collaborazione virtuosa tra Associazioni del territorio e Amministrazione pubblica, nell'esclusivo interesse della collettività.

Per Vivere Città di Castello  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:   
Facebook | Telegram | WhatsApp | X (Twitter) | LinkedIn
Clicca e iscriviti!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2023 alle 09:59 sul giornale del 21 giugno 2023 - 18 letture






qrcode