SEI IN > VIVERE CITTà DI CASTELLO > CULTURA
comunicato stampa

Eduardo Relero e la Tipografia Grifani Donati dal 1799, dal 9 giugno una mostra personale di litografie

2' di lettura
52

L’artista Eduardo Relero da circa un mese si trova a Città di Castello affascinato dalla Tipografia Grifani Donati dal 1799, dalla sua storia e dalle antiche tecniche di stampa.

L’artista in questo periodo trascorso tra le pareti della Tipografia si è trovato fianco a fianco con Gianni Ottaviani e i figli Alberto Maria e Milos per sperimentare la tecnica litografica: una residenza artistica che ha prodotto come risultato una serie di litografie in mostra presso la Tipografia Grifani Donati e acquistabili in tiratura limitata.

Il vernissage della mostra personale di litografie di Eduardo Relero avrà luogo venerdì 9 giugno alle ore 18.30.

Relero, durante la sua permanenza presso la Tipografia Grifani Donati, ha approfondito così una propria ricerca personale che lo ha portato a sperimentare la propria arte sulla pietra litografica, attraverso una produzione seriale che traspone le sue opere dalla strada alla carta di puro cotone, rendendole pezzi unici che per la prima volta il visitatore può scegliere, acquistare e portare con sé a casa.

Eduardo Relero nasce a Rosario, Argentina. Le sue opere, concepite per l'interazione con il pubblico, negli ultimi anni hanno fatto il giro del mondo; da New York a Roma, dal Messico a Tokyo.
Abbandonati gli studi accademici in favore di esperienze di arte di strada, negli anni ’90 dall’Argentina si sposta in Europa e arriva a Roma, dove può finalmente conoscere dal vero le opere di Tintoretto, Caravaggio e Veronese su cui si era formato, e incontra altri street artists.

Successivamente decise di trasferirsi in Spagna dove inizia il suo rapporto con l'anamorfismo: una tecnica usata per nascondere o indirizzare in modo molto specifico l'attenzione su qualcosa. L'osservatore è costretto attraverso un'illusione ottica a comprenderne la forma per decifrare un messaggio. Questi esperimenti diventano poi un modo per promuovere la plasticità, illustrando una condizione di esistenza o una situazione sociale, cercando così di dare al suo lavoro non solo un senso narrativo o un semplice effetto visivo.

Eduardo ha lavorato per Amnesty International, Microsoft, Coca Cola, l'Ambasciata del Messico, Oxfam, l'Università Complutense di Madrid, la Croce Rossa francese, il governo del Canada, il Gran Teatre del Liceu, tra molti altri.

EDUARDO RELERO

Mostra personale di litografie

Vernissage venerdì 9 giugno ore 18:30

Tipografia Grifani Donati

Corso Cavour, 4 – Città di Castello, PG

INFORMAZIONI

Tel. 075 8554349

Cell. 333 3232573

tipografiagrifanidonati@gmail.com

ass.caratteri1799@gmail.com

Per Vivere Città di Castello  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:   
Facebook | Telegram | WhatsApp | X (Twitter) | LinkedIn
Clicca e iscriviti!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2023 alle 10:37 sul giornale del 08 giugno 2023 - 52 letture






qrcode