“I maestri dei maestri”, 13esima settimana di musica antica: sabato 6 agosto ore 18,30 chiesa di San Domenico

2' di lettura 03/08/2022 - “I maestri dei maestri”, 13esima settimana di musica antica: sabato 6 agosto ore 18,30 (ingresso libero) chiesa di San Domenico concerto musica corale e strumentale barocca. Un percorso musicale che partendo da Giuseppe Ottavio Pitoni (1657-1743), con Francesco Durante (1684-1755), Alessandro Scarlatti (1660-1725) e Giovanni Battista Martini (1706-1784) arriverà fino a Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791).

La settimana della musica ed il concerto di sabato prossimo, con il patrocinio del comune di Città di Castello ed il supporto dell’assessorato alla Cultura, rientrano ormai nella fattiva collaborazione che l’Associazione Musicale Armonia Antiqua, l’associazione ‘Aramus’ e “Amatrice Risuona” hanno instaurato da oltre dieci a Città di Castello con l’associazione Culturale “Planetario Artistico” guidata dalla professoressa, Anna Ercolani, instancabile punto di riferimento di numerose attività di carattere culturale ed artistico. “Con questo titolo il concerto, precisano gli organizzatori con il maestro Claudio Caponi in testa, vuole rendere omaggio a quei musicisti la cui fama è dovuta anche al ruolo di docenti di artisti della generazione successiva, che si sono recati da loro per apprendere il linguaggio della composizione musicale, l’arte del canto o perfezionarsi nella pratica di uno strumento, rivolgendosi alla scuola di un professionista affermato: una strada assoluta.

Un’esperienza musicale come incontro tra generazioni di compositori e di interpreti di ieri, che racconta la nostra storia e la nostra identità culturale”. Il complesso vocale e strumentale italiano Armonia Antiqua, attivo dal 1975, si è dedicato allo studio e alla diffusione della musica antica ed in particolare degli strumenti musicali dell'epoca medievale e rinascimentale; svolge da oltre quaranta anni un'intensa attività concertistica, discografica ed editoriale e ha preso parte alle maggiori manifestazioni musicali e teatrali dedicate al medioevo e al rinascimento, presentando tra l'altro musiche inedite del XVI e XVII secolo di propria trascrizione.

Ha suonato in Spagna, Inghilterra, Francia, Germania, Svizzera, Belgio, Jugoslavia, Turchia, Finlandia, Città del Vaticano, USA ed URSS; in Italia ha tenuto centinaia di concerti, partecipando tra l'altro al XXII Festival dei Due Mondi di Spoleto, al 43º Maggio Musicale Fiorentino, al XII Autunno Musicale di Como, ai concerti dell'Accademia Filarmonica Romana e ai Festival di Musica antica di Urbino e di numerose altre città. Armonia Antiqua ha realizzato nel corso degli anni decine di programmi diversi, spaziando in ogni aspetto della produzione musicale del medioevo, del rinascimento e del primo barocco.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Città di Castello .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverecittadicastello o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2022 alle 12:13 sul giornale del 04 agosto 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, città di castello, comunicato stampa, Comune di Città di Castello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djep





logoEV
logoEV