Grande successo per la due giorni dedicata al Prof. Enrico Zangarelli

1' di lettura 11/12/2021 - Grande successo per il duplice evento musicale svoltosi a Città di Castello nel XXV anniversario della scomparsa del prof. Enrico Zangarelli, il preside tifernate cui si deve l’organizzazione dei corsi musicali sperimentali nella scuola media che all’epoca dirigeva, in grande anticipo sui tempi.

Promossa da alcune associazioni fortemente connesse al territorio, l’iniziativa, sotto la direzione artistica del M° Fabio Battistelli, ha registrato l5 concerti in simultanea nelle 15 sedi scolastiche di ogni ordine della città (nelle superiori arricchiti dalla pèrformance delle danzatrici del consorzio ‘Castello Danza’): un inedito assoluto con la partecipazione di tante decine di musicisti altotiberini, che ha letteralmente entusiasmato i ragazzi e coinvolto pienamente i presidi degl’ istituti.

La due giorni si è chiusa al Teatro degli Illuminati: dopo l’apertura affidata significativamente all’Amarcord eseguito dalla Filarmonica “G. Puccini” diretta da Nolito Bambini, in scena si sono esibiti i maestri Fabio Battistelli, Giorgio Albiani Michele Rossetti (brani di Machado, Villa Lobos, Schumann e uno strepitoso pezzo contemporaneo ispirato alla Divina Commedia) che hanno ricordato nel modo più congruo la figura di Enrico Zangarelli, cosi come hanno fatto, sotto il profilo istituzionale, il sindaco Luca Secondi e l’assessore alla cultura Michela Botteghi.

Un messaggio fondamentale per gli studenti, teso a valorizzare il ruolo formativo fondamentale della musica per le giovani generazioni , un notevole e intrigante contributo ai valori di bellezza, civiltà, cultura che la musica da sempre veicola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2021 alle 18:46 sul giornale del 13 dicembre 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, città di castello, comunicato stampa, Comune di Città di Castello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/czss





logoEV
logoEV