Progetto Borghi Sicuri: Servizi straordinari di controllo del territorio

1' di lettura 24/11/2021 - Nell'ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore della Provincia di Perugia dott. Bellassai, rivolti ad intensificare le attività di prevenzione nella zona dell'Alta Valle del Tevere, ed in particolare nel Comune tifernate, si è proceduto al controllo delle principali arterie cittadine, con l'ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche inviato dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza e con il coordinamento del Commissariato di Città di Castello.

Il notevole sforzo profuso dagli equipaggi ha portato all'identificazione di 263 persone, al controllo di 132 veicoli e di 46 persone sottoposte ad obblighi. Inoltre, l'Ufficio Amministrativo e Sociale del Commissariato tifernate, unitamente a personale dei Monopoli di Stato appositamente inviato, ha proceduto al controllo di 13 esercizi commerciali, al fine di accertare la regolarità degli strumenti da gioco e da scommesse, installati in base alle relative autorizzazioni concesse.

Infine, in occasione del recente evento fieristico che si è svolto nel comune tifernate per le celebrazioni di San Florido, Santo patrono della città, è stato organizzato un servizio interforze con il coordinamento del Commissariato di Città di Castello che ha visto la partecipazione di personale dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, che ha consentito il sereno svolgimento della manifestazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2021 alle 12:45 sul giornale del 25 novembre 2021 - 108 letture

In questo articolo si parla di attualità, città di castello, comunicato stampa, Comune di Città di Castello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cv1W





logoEV
logoEV