Aeroporto dell'Umbria, esercitazione “full scale” per testare il Piano di Emergenza Aeroportuale (PEA)

1' di lettura 23/11/2021 - La SASE informa 22 novembre 2021 si è tenuta un’esercitazione “full scale” per testare, in collaborazione con il sistema regionale di protezione civile dell’Umbria, il Piano di Emergenza Aeroportuale

L’esercitazione, svoltasi con la supervisione di ENAC ed alla presenza dell’Assessore regionale con delega alla Protezione Civile, Enrico Melasecche e del Team Leader della Direzione Operazioni di Enac, Erik Bracaletti, ha coinvolto tutti gli enti che lavorano direttamente ed indirettamente presso lo scalo: Enac, Enav, l’Ufficio Territoriale del Governo-Prefettura di Perugia, la Regione Umbria, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, la Centrale Operativa Unica 118 Umbria, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, la Sezione operativa territoriale dell’Ufficio Dogane di Perugia, le Organizzazioni di volontariato di protezione civile, la Centrale Unica di Risposta (CUR) del numero di emergenza Unico Europeo (NUE) - 112 e tutti gli altri soggetti chiamati ad operare in un contesto emergenziale di questo tipo. La simulazione ha avuto come obiettivo di testare l’efficienza globale del Piano di Emergenza aeroportuale, ed in particolare del sistema di allertamento ed i relativi flussi di comunicazione, le procedure di soccorso tecnico urgente e di soccorso sanitario, il piano di assistenza alle vittime e ai loro familiari, il coordinamento della viabilità esterna, la gestione dei rapporti con i media, ed altre procedure interne che saranno oggetto di specifica valutazione da parte dell’ENAC, anche tenendo conto delle osservazioni di esperti in grado di valutare le azioni adottate per specifici ambiti di gestione dell’emergenza. Sase ringrazie tutti i dipendenti e gli enti per aver brillantemente portato a termine l’esercitazione attuando il Piano di Emergenza.






Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2021 alle 13:07 sul giornale del 24 novembre 2021 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvMW





logoEV
logoEV