Bilancio: il Consiglio provinciale approva le variazioni. Viabilità ed Edilizia scolastica i settori con maggiori finanziamenti

3' di lettura 24/09/2021 - Con 8 voti favorevoli e 3 contrari il Consiglio provinciale ha approvato le variazioni al bilancio di previsione 2021-2023, che riguardano soprattutto importi destinati a Edilizia scolastica e Viabilità.

Il dettaglio degli importi è stato illustrato all’assemblea dalla consigliera provinciale con delega al Bilancio.

Per quanto riguarda la prima si segnala il finanziamento di €. 590.000,00, concesso dal MIUR, con il quale il Ministero ha inteso procedere all’assegnazione di contributi per affitti di spazi, noleggi temporanei di strutture per uso didattico, lavori di messa in sicurezza ed adattamento spazi, ambienti ed aule didattiche al fine di garantire la continuità didattica nell’anno scolastico appena iniziato. Questo trasferimento è destinato per euro 140.000,00 a noleggi temporanei di strutture per uso didattico, per garantire la continuità didattica nell’anno scolastico; €. 190.000,00 a spese di affitto di spazi per uso didattico; €. 260.000,00 alla realizzazione di interventi presso vari istituti scolastici.

Sempre per il 2021 si può annoverare il trasferimento di €. 2.400.000,00, concesso dalla Regione Umbria, da destinare alla realizzazione del piano degli interventi di manutenzione straordinaria delle strade regionali per il triennio 2021-2022-2023.

Ancora, iscrizione nel Bilancio di €. 1.380.000,00, di un finanziamento per cui l’importo parziale viene stanziato per il 2021, mentre la parte residua di ogni progetto, destinata allo svolgimento della gara di affidamento dei lavori, viene stanziata nel 2022.

Per l’annualità 2022 vi è l’iscrizione di €.20.000 al Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, della struttura di Villa Umbra di Pila, da destinare alla manutenzione straordinaria.

Ancora, il trasferimento di €. 2.400.000,00, concesso dalla Regione Umbria, da destinare alla realizzazione del piano degli interventi di manutenzione straordinaria delle strade regionali per il triennio 2021-2022-2023.

€. 13.576.875,00 sono per “Interventi di ricostruzione delle scuole e del Municipio del

Comune di Norcia”, per i quali il Commissario Straordinario ha stabilito il finanziamento

complessivo per la ricostruzione dell’edificio del “Nuovo polo scolastico di Norcia”, già previsto nel Bilancio di Previsione 2021 – 2023, annualità 2022 per €. 11.904.375,00, in complessivi € 25.481.250.

Iscrizione nel Bilancio di Previsione 2021 – 2023, Annualità 2022, del trasferimento, non

previsto in bilancio, di €. 13.858.203,88, per gli interventi oggetto di istanza sull’asse di

finanziamento denominato fondo 1.125 milioni. Il finanziamento delle spese di progettazione è stato stanziato c nell’annualità 2021, mentre la parte residua del finanziamento di ogni progetto, per il complessivo importo di €. 13.858.203,88, destinata allo svolgimento della gara di affidamento dei lavori, viene stanziata nell’annualità 2022.

Per il 2023 si hanno €. 20.000al Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, della struttura di Villa Umbra di Pila, non previsto nell’annualità 2023, per la manutenzione straordinaria; trasferimento di €.2.400.000,00, concesso dalla Regione Umbria, da destinare alla realizzazione del piano degli interventi di manutenzione straordinaria delle strade regionali per il triennio 2021-2022-2023.

Vi è anche la necessità di applicare un Avanzo di Amministrazione destinato a spese di investimento, per l’importo di €.59.841,11, per finanziare la quota parte dell’intervento “Complesso Villa Umbra di Pila. Interventi di manutenzione straordinaria, efficientamento energetico, adeguamento impiantistico e normativa e di miglioramento dei servizi di sorveglianza e sicurezza”.

Infine, si segnala la quota parte dell’Avanzo di amministrazione vincolato per €. 426.432,66, relativa al “Programma Integrato per le Arre Terremotate (PIAT) – Variante alla S.R. n. 147 Assisana e soppressione dei passaggi a livello”, a titolo di somma da restituire alla Regione Umbria






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2021 alle 11:53 sul giornale del 25 settembre 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di economia, perugia, provincia di perugia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckYk





logoEV
logoEV