Oltre il centro storico, altre attività aprono i battenti: taglio del nastro di un punto vendita nel quartiere La Tina

1' di lettura 08/06/2021 - “Non solo nel centro storico, anche nelle immediate vicinanze in quartieri ad alta densità abitativa, si registrano segnali positivi sul fronte della ripresa produttiva, dell’artigianato e commercio.

E’ il caso dell’inaugurazione in questi giorni di un punto vendita di elettrodomestici, telefonia ed altro materiale tecnologico in Via Sempione, attività gestita da una giovane coppia tifernate. Un bel segnale che fa ben sperare per il futuro". E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, intervenuto assieme al vice-sindaco, Luca Secondi, all’inaugurazione di una nuova attività commerciale in Viale Sempione nel cuore del quartiere La Tina- Salaiolo.

Al taglio del nastro, assieme ai titolari del punto vendita, Gianluca e Giusy Governatori ed alcuni residenti della zona è intervenuto anche il parroco di Santa Veronica, don Antonio Ferrini. “Il ritorno in zona bianca, ha concluso il sindaco Bacchetta, è caratterizzato anche da questi segnali positivi di ripartenza economica e produttiva. Dai giovani esempi di grande coraggio e voglia di rinascita. Bravi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2021 alle 14:21 sul giornale del 09 giugno 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di attualità, città di castello, comunicato stampa, Comune di Città di Castello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6lP





logoEV