Dalla Bottega Tifernate i dipinti per la serie TV "Leonardo"

1' di lettura 10/04/2021 - Sono state ricreate, ricorda il Comune in una nota, tre opere in più copie ciascuna nella stessa misura dell'originale. In particolare, "l'Ultima cena", di oltre otto metri per quattro, "L'adorazione dei pastori" e "Il Battesimo di Cristo"

Dalla bottega artigiana al set televisivo: La Bottega tifernate del maestro Stefano Lazzari ha infatti realizzato i dipinti utilizzati nella serie tv a puntate "Leonardo", in onda su Rai 1. Un lavoro durato un anno, in pieno lockdown, con l'impiego di tutto lo staff del celebre marchio delle riproduzioni d'autore.

"L'ultima Cena, ha precisato Stefano Lazzari, è stata ricreata in affresco con la stessa tecnica utilizzata da Leonardo per l'originale. Abbiamo adoperato un supporto di alluminio alveolare, molto leggero e adatto per la lavorazione in affresco. E' stata ricreata in tre fasi di lavorazione differenti". "Un'altra perla di grande professionalità e dedizione al lavoro che esce fuori dalla bottega del maestro Stefano Lazzari, assieme alla sorella Francesca, al padre Romolo e allo staff giovane e qualificato e che proietta il nome della nostra città in tutto il mondo attraverso l'arte e la cultura.

Grati ed orgogliosi" il commento del sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta e dell'assessore comunale alla Cultura, Vincenzo Tofanelli.






Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2021 alle 19:38 sul giornale del 13 aprile 2021 - 232 letture

In questo articolo si parla di lavoro, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWWf