Va a fuoco un'auto parcheggiata sotto un porticato, brusco risveglio per dei condomini

1' di lettura 01/03/2021 - Molta paura all'alba di domenica 28 febbraio, in un condominio nella zona San Pio X. Un’auto in sosta, sotto il porticato di un condominio, ha infatti preso fuoco destando dal sonno tutti gli inquilini intorno alle ore 6

Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco di Città di Castello, che ha domato le fiamme. Subito dopo i pompieri hanno interdetto sia l’accesso alla parte del porticato interessata dal rogo, sia l’utilizzo del vano dell’appartamento sovrastante (abitato da un nucleo familiare), dato che le fiamme hanno danneggiato gravemente il solaio. Il geometra comunale Francesco Nocchi e i vigili della Polizia municipale, sono giunti sul posto per verificare lo stato dell’immobile, al momento é stato deciso il transennamento dell’area condominiale interessata.

Non è stata al momento disposta, invece, l’evacuazione di nessuna famiglia del condominio, ma solo l’interdizione all’utilizzo del locale dell’abitazione collocato al di sopra dell’area dove si è generato l’incendio. Non si conoscono ancora le cause che hanno scatenato il rogo dell’auto, tuttora al vaglio della Polizia tifernate, intervenuta sul posto insieme agli specialisti dei Vigili del Fuoco.






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 01:47 sul giornale del 02 marzo 2021 - 186 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQk3





logoEV