IN EVIDENZA





26 novembre 2021



...

A seguito della determina dell’Aifa che autorizza la somministrazione della dose “booster” del vaccino anti-Covid da 6 a 5 mesi, anche in Umbria a partire da mercoledì 24 novembre, i cittadini che abbiano compiuto 40 anni e abbiano ricevuto la seconda dose (o l’unica dose nel caso di Johnson&Johnson) da almeno 5 mesi, potranno prenotare la terza dose.


...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci": questo il titolo del convegno promosso da Coldiretti Donne Impresa Umbria, giovedì 25 a Perugia alle ore 11.30, presso il Salone d'Onore di Palazzo Donini, in occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, con l'obiettivo di porre attenzione su un fenomeno che richiede un impegno sempre più ampio ai vari livelli della società.





...

La Giunta regionale dell’Umbria ha approvato nella sua seduta di mercoledì, su proposta dell’Assessore allo Sviluppo Economico Michele Fioroni, un nuovo bando per l’internazionalizzazione delle imprese umbre che rappresenta un importante piano di supporto volto a favorire le attività di internazionalizzazione delle imprese del territorio, con una prima dotazione di 4 milioni di euro.





25 novembre 2021



...

Nell'ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore della Provincia di Perugia dott. Bellassai, rivolti ad intensificare le attività di prevenzione nella zona dell'Alta Valle del Tevere, ed in particolare nel Comune tifernate, si è proceduto al controllo delle principali arterie cittadine, con l'ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche inviato dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza e con il coordinamento del Commissariato di Città di Castello.



...

Sostenere le associazioni e società sportive dilettantistiche che gestiscono piscine al coperto e le imprese che svolgono attività di proiezione cinematografica colpite dalla pandemia, così da accompagnarne la ripresa: è quanto si propone il bando promosso dall’assessorato regionale allo sport ed alla cultura che  è stato pubblicato martedì nel Bollettino ufficiale della Regione Umbria (supplemento ordinario Nr 1 al Bur n.61).


...

Prenderà il via il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e terminerà l’8 marzo 2022 il progetto “Le donne in Dante”, promosso dal Centro pari opportunità della Regione Umbria e patrocinato dalla Regione Umbria al fine di tenere alta l’attenzione, per un lungo periodo, sul problema della violenza sulle donne.


...

Al termine dell’incontro tra il Direttore regionale alla salute e welfare, Massimo Braganti, e i rappresentanti della dirigenza del servizio sanitario nazionale è stato siglato l’accordo sulla ripartizione delle risorse ministeriali e regionali per la premialità covid destinate al personale dirigenziale.


...

Nel pomeriggio di martedì, i Carabinieri della Stazione di Città di Castello hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Perugia, a carico di un 26enne di origini sudamericane, residente nel capoluogo Valtiberino.






...

Da mesi i professionisti dell’area tecnica denunciano a gran voce e in tutte le sedi le gravi difficoltà che incontrano nel portare avanti il loro lavoro a causa di “incertezze normative, tempi troppo lunghi in molti Comuni per l’accesso agli atti, attese estenuanti, anche di mesi, per interloquire con le pubbliche amministrazioni e tempi biblici per ottenere risposte alle istanze presentate”.



...

La Divina Commedia “vista” da Aldo Cazzullo. Farà tappa anche a Città di Castello il viaggio attraverso l’Italia in compagnia di Dante Alighieri. Il celebre giornalista-scrittore presenterà la sua ultima fatica letteraria, “Il posto degli uomini”, Dante in Purgatorio dove andremo tutti" (Mondadori – Pag. 288), mercoledi 1 Dicembre alle ore 16,30, nella suggestiva sala dei Fasti di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio.


...

Un contratto scaduto da tre anni e una legge di bilancio che non dà le risposte attese da lavoratrici e lavoratori della scuola, 1,2 milioni in Italia e 17mila in Umbria. Sono le ragioni che hanno portato alla proclamazione dello stato di agitazione del settore e che porteranno molto probabilmente già nelle prossime ore alla proclamazione dello sciopero nazionale. 



24 novembre 2021





...

Si chiama Umbria resiliente il piano strategico per la rete degli acquedotti varato dall’Autorità umbra per rifiuti e idrico (Auri) con l’obiettivo di prevenire e mitigare in modo risolutivo gli effetti dei cambiamenti climatici, mediante il rinnovamento o la realizzazione di infrastrutture utili a ottimizzare la gestione e la tutela della risorsa idrica.