IN EVIDENZA



5 maggio 2021




4 maggio 2021


...

Un servizio gratuito e ‘A misura’ di persona rivolto agli anziani autosufficienti e adulti fragili privi di rete familiare, al fine di poter garantire il trasporto verso le strutture sanitarie della zona (Città di Castello, Trestina e Umbertide) ma che, in caso di necessità conclamata, possa raggiungere anche gli altri punti vaccinali presenti nel territorio regionale.


...

“’Quando la verità non è libera la verità non è vera’. Prendo spunto dalla traccia degli elaborati proposti agli studenti italiani nel progetto #Inchiostrolibero promosso da Orizzontescuola il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani per celebrare la Giornata internazionale della libertà di stampa.




3 maggio 2021


...

Nel corso della conferenza stampa di aggiornamento settimanale relativa alla gestione dell’emergenza covid sul territorio regionale, sul fronte delle vaccinazioni l’Assessore regionale alla salute Coletto ha annunciato che “dopo il buon risultato della scorsa domenica dedicata all’immunizzazione degli over 80, si pensa di programmare altri 2 vaccine day nelle domeniche del 9 e 16 maggio per anticipare la vaccinazione di 10.000 soggetti vulnerabili già prenotati a giugno e ai quali verrà somministrato il vaccino Pfizer già assegnato”.


...

L’Umbria con 295 mila 512 dosi di vaccino somministrate si colloca prima tra le regioni italiane. Ma il numero di dosi di vaccino inoculate non va intesa come una gara, bensì come un importante indicatore per misurare l’efficienza delle nostre strutture, del coordinamento sul territorio e della distribuzione corretta dei professionisti, medici e infermieri che operano nei punti vaccinali".






...

Da venerdì 30 aprile Ismea apre il portale dedicato alla nuova formulazione della misura del Subentro ed ampliamento per i giovani agricoltori. È quanto riferisce la Coldiretti Umbria, ricordando come ora le agevolazioni siano estese all'intero territorio nazionale.


...

“Il 1 maggio, festa internazionale dei lavoratori, è una delle ricorrenze con più anni di storia alle spalle. La data infatti fu stabilita a Parigi nel 1889 prendendo spunto da una protesta operaia, per chiedere la riduzione della giornata lavorativa a 8 ore, avvenuta tre anni prima a Chicago da cui tutto è iniziato.







...

L’assessore regionale all’agricoltura, Roberto Morroni, ha scritto ufficialmente al ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, per rappresentare le notevoli criticità subite dalla Regione Umbria a seguito delle recenti avversità climatiche manifestatesi con gelate tardive che hanno interessato produzioni già pesantemente colpite a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19.


...

"Ipotizzo che se la situazione può andare verso un miglioramento, con i vaccini e la stagione che ci può aiutare come è successo lo scorso anno si può andare verso un allentamento”, afferma il presidente della Conferenza delle Regioni, Fedriga, riferendosi ad una maggiore modulazione del sistema dei colori legati alle misure di contrasto della pandemia.



30 aprile 2021


...

A partire dal 26 aprile è possibile di nuovo muoversi liberamente,nelle regioni che si trovano in zona gialla, quindi perché non approfittare per goder della miglior stagione possibile... La primavera è una esplosione di profumi e sfumature di colori, tonalità di verde che confinano con quelle del celeste, quello del mare, che si confonde con quello del cielo!


...

Sono 5.891 in Umbria i caregiver e i familiari conviventi di persone con grave disabilità ed estremamente vulnerabili che si sono prenotati per la vaccinazione anticovid dalle 13 alle 17 di mercoledì, 28 aprile, su un totale di circa 8600 prenotazioni effettuate. 




...

Il Ristorante l’Arte Contadina da Dany è un luogo dove assaporare lo scorrere del tempo, dove godersi ogni istante, ogni odore, ogni sapore. L’ingrediente segreto che utilizza in qualsiasi occasione, che sia un pranzo, una cena o un asporto, è senz’altro la tradizione, trasmessa con tanta passione in ogni suo piatto.




...

In questi giorni si è detto molto sul recovery plan in salsa umbra. Questo è sicuramente un buon segno e dimostra, se mai ce ne fosse stato bisogno, che è imprescindibile, come abbiamo evidenziato con insistenza negli ultimi anni, un nuovo progetto di sviluppo per l'Umbria. Ma il documento della Regione risponde a questa necessità? Questo è tutto da dimostrare. Anzi, la mia impressione è che si rischi un'ulteriore occasione persa.