IN EVIDENZA



29 aprile 2021










...

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, unitamente alla RSU aziendale dei vari comparti, sollecitati dalle richieste dei lavoratori dell’Afor, esprimono forte preoccupazione per la situazione di stallo, in cui versano le istanze presentate dalle OO..SS.. stesse, e i timori dei lavoratori in merito ad un progressivo indebolimento di Afor data la mancanza di crescita e la perdita di professionalità e posti di lavoro degli ultimi anni.


28 aprile 2021




...

Si stringono le maglie attorno al contrasto a ogni forma di violenza e, in particolare, a quella sulle donne: dopo l'inserimento sullo scontrino delle farmacie del numero nazionale 1522, verrà aggiunto anche quello regionale della rete dei Centri AntiViolenza 800 861 126 e i farmacisti, insieme a tutti i soggetti firmatari dell'accordo, saranno adeguatamente formati sulle funzioni della rete dei Cav e a recepire eventuali segnali da parte di potenziali vittime, indirizzandole verso il numero Cav o nazionale.


...

Nella seduta del consiglio comunale di Città di Castello di lunedì 26 aprile 2021 si è parlato di sicurezza del parcheggio Ex Sogema sulla base dell’interrogazione del capogruppo della Lega Giorgio Baglioni, che ha sottolineato come “parcheggio coperto e il parco antistante ormai sono diventati luogo di ritrovo in particolar modo per i ragazzi.





...

La Strada dell'Olio e.v.o. Dop Umbria, associazione di promozione turistica, che dal 2004 si occupa di oleoturismo in Umbria grazie ad un importante progetto di marketing territoriale che vede coinvolti circa 100 soggetti tra organizzazioni, Comuni, Aziende Agricole, frantoi e strutture ricettive (ristorazione e ricettività rurale), è promotrice del corso gratuito di qualifica professionale per "Operatore per l'Accoglienza la Promozione dell'offerta turistica territoriale con specializzazione in Turismo Rurale".



27 aprile 2021












26 aprile 2021


...

La presidente della Regione Umbria Donatella Tesei  - con riferimento al Decreto Legge numero 52 del 22 aprile 2021 di cui si applicano i contenuti - ha emesso una nuova ordinanza nella quale si stabilisce tra l’altro che a decorrere dal 26 aprile e fino al 9 giugno 2021  in tutto il territorio regionale le attività didattiche delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, saranno svolte in presenza nella misura del 70 per cento della popolazione studentesca.




...

È stata anche l’occasione per fare il punto sul comparto dopo un anno di pandemia, in vista delle aperture programmate dal 26 aprile: una misura attesa dopo mesi di limitazioni che hanno tagliato pesantemente i redditi degli operatori. Così Elena Tortoioli, presidente Terranostra Umbria, dopo il Consiglio Direttivo dell’associazione regionale che raggruppa gli agriturismi della rete di Campagna Amica.