...

"Di fronte alla possibilità che a fine anno l'Umbria si ritrovi, tra gli strascichi della crisi del 2008 e quella indotta dal Covid-19, con un PIL ridotto di oltre il 20% e un rischio povertà imminente, l'unico modo per rilanciare davvero la nostra economia è quello di individuare, tutti insieme, le infrastrutture strategiche su cui concentrare l'attenzione per raggiungere obiettivi condivisi, al di là delle appartenenze politiche."


...

Sono oltre 18mila le richieste di accesso al contributo a fondo perduto presentate dai contribuenti dell’Umbria a 20 giorni dall’apertura del canale. Più di 13mila domande sono state evase e le somme già accreditate dall’Agenzia delle Entrate nei conti correnti di imprese, commercianti e artigiani, per un totale di 42 milioni di euro erogati.


...

Sabato 11 luglio dalle 10.00 alle 13.00 su ZOOM e Facebook si terrà un originale laboratorio online per affrontare la crisi economica partendo dalle città. “Le Città per l’Economia di Francesco”, questo è il titolo dell’evento e vuol essere, inoltre, un contributo alla preparazione dell’Economia di Francesco e della Marcia PerugiAssisi in programma il prossimo 11 ottobre 2020.


...

“Viviamo nel post pandemia e su molti operatori del turismo e dell’accoglienza, partite Iva, è caduta la parte più pesante del contrasto al coronavirus. L’esonero delle tasse è stato preso in considerazione per alleviare le difficoltà contingenti di settori con costi fissi” ha detto il capogruppo di Forza Italia Cesare Sassolini in una interpellanza al consiglio comunale di Città di Castello di lunedì 29 giugno 2020.


...

Maggiori entrate, minori spese, investimenti per oltre 18 milioni di euro: è in sintesi il risultato della gestione 2019 della Provincia di Perugia approvato a maggioranza nella seduta di martedì del Consiglio, svoltosi in modalità streaming, aperto dal Presidente Luciano Bacchetta e illustrato dalla Consigliera delegata al bilancio Erika Borghesi.


...

Nel corso della prima riunione dopo la pandemia, lunedì 8 giugno 2020, il consiglio comunale di Città di Castello approvato a maggioranza il rendiconto 2019. L’assessore alle Finanze Vincenzo Tofanelli ha illustrato l’atto: “Il rendiconto è l’attività che ha svolto l’ente nell’anno 2019, esaminato da revisori dei conti e commissioni.