Cocoricò chiuso, depositato ricorso Tar

Cocorico' 08/08/2015 - La società che gestisce la discoteca Cocoricò di Riccione ha depositato oggi il ricorso al Tar contro il provvedimento del questore di Rimini Maurizio Improta che impone lo stop al locale per 4 mesi.

 
Nell'ordinanza di 15 pagine emessa dal questore, oltre a una serie di episodi che ravvisavano problemi di ordine pubblico negli ultimi due anni, è compresa la morte di Lamberto Lucaccioni, 16enne di Città di Castello il cui decesso dopo una serata nella discoteca è stato causato da ecstasy.   (ANSA)

 




Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2015 alle 01:10 sul giornale del 08 agosto 2015 - 593 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amZt