4 giugno 2015

...

Spirometria, elettrocardiogramma, misurazione della glicemia, monitoraggio della pressione e altro ancora. Esami eseguiti a 'chilometro zero' nello studio del medico di famiglia per gestire le malattie croniche più comuni: broncopneumopatie croniche ostruttive (Bpco), malattie cardiovascolari e metaboliche, terapia del dolore, che oggi riguardano oltre un italiano su tre.


3 giugno 2015

...

Ancora un incidente mortale lungo la E45, nel primo pomeriggio di lunedì 1 giugno. A perdere la vita un giovane centauro di 36 anni residente a Città di Castello dopo uno scontro con una autovettura, il cui conducente ha riportato solo lievi ferite.


2 giugno 2015

...

Ribaltando le proiezioni alla chiusura dei seggi, il completamento dello spoglio in Umbria ha decretato la vittoria della governatrice uscente Catiuscia Marini, che ha vinto le elezioni regionali confermandosi presidente con il 42,78% dei voti. Lo sfidante numero uno Claudio Ricci non riesce nel “miracolo” auspicato dal centrodestra, fermandosi al 39,27%.


1 giugno 2015

...

Quando sono poco meno della metà le sezioni scrutinate (450 su 1.012), e con 60.131 voti contro i 56.288 dello sfidante del centrodestra Claudio Ricci, la governatrice uscente Catiuscia Marini si avvia verso la riconferma come presidente della Regione Umbria.



28 maggio 2015


20 maggio 2015

...

Il progetto di telemedicina in diabetologia attivato in via sperimentale dalla Usl Umbria 1 si è classificato al secondo posto (su 50 partecipanti) nella categoria "Soluzioni in telemedicina" del Premio innovazione digitale in sanità promosso dall'Osservatorio di settore della School of management del Politecnico di Milano.


16 maggio 2015


15 maggio 2015


8 maggio 2015

...

Domenica 10 maggio è la festa della mamma e come ogni anno si rinnova nelle maggiori piazze italiane l’appuntamento con l’Azalea della Ricerca, l’iniziativa organizzata da AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, a sostegno della ricerca oncologica.


7 maggio 2015



2 maggio 2015


29 aprile 2015

...

Con un piccolo investimento iniziale, offrivano via internet la possibilità di svolgere un lavoro a casa, ma secondo la polizia di Città di Castello si trattava di una truffa: per questo un uomo ed una donna originari di Napoli, di 39 e 31 anni, sono stati denunciati.


24 aprile 2015


21 aprile 2015


9 aprile 2015


8 aprile 2015


4 aprile 2015


2 aprile 2015


25 marzo 2015


...

Sono dieci le ordinanze di custodia cautelare (2 in carcere, 6 ai domiciliari e 2 obblighi di dimora) eseguite stamani nei confronti di altrettanti giovani (intorno ai 20 anni) dalla polizia di Città di Castello per spaccio di droga, in special modo davanti a sedi di scuole dell'Altotevere umbro-toscano.


19 marzo 2015

...

E' in carcere a Capanne un 53enne, di origine argentina, da diversi anni residente a Città di Castello, con l'accusa di violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico con l'aggravante della presenza di minori.


10 marzo 2015


9 marzo 2015

...

E' forse nei tanti biglietti con cui Yuri Nardi, agente di polizia, ha ricordato i momenti felici vissuti insieme alla moglie Laura Arcaleni, con la quale era in crisi, la spiegazione dell'omicidio-suicidio avvenuto venerdì sera nel garage di una villetta alle porte di Città di Castello.


...

E' accusata di avere dato gocce di sedativo a un anziano che assisteva come badante, assentandosi di casa per andare in alcuni locali con gli amici, una romena di 45 anni denunciata dalla polizia di Città di Castello.


6 marzo 2015


4 marzo 2015


3 marzo 2015

...

“In tutti i Comuni umbri è possibile stipulare contratti di locazione a canone concordato applicando un’aliquota più bassa della cedolare secca, al 10 per cento per il quadriennio 2014-2017, con sgravi fiscali significativi: un’agevolazione tanto più importante in questa perdurante crisi che si ripercuote negativamente sui redditi familiari e sull’occupazione”.


26 febbraio 2015


23 febbraio 2015


18 febbraio 2015


16 febbraio 2015

...

Ubriache alla guida tra le 8 e le 10 di mattina, due ragazze poco più che ventenni, una italiana e l'altra straniera, sono state coinvolte in incidenti stradali senza gravi conseguenze a distanza di un giorno una dall'altra, nella zona di Città di Castello: entrambe sono state denunciate dai carabinieri.


14 febbraio 2015


11 febbraio 2015